top of page

Budget, consuntivi e scostamenti: i cruscotti di ERGO

Tenere sotto controllo l’andamento dei cantieri è fondamentale non solo per evitare perdite economiche ma anche per comprendere fin dove possiamo organizzare nuovi progetti e cantieri. Scopriamo come ERGO ci può aiutare.

Il cantiere sta guadagnando?

Una domanda che viene fatta spesso mentre i cantieri cominciano le varie fasi di lavoro è “ma ci stiamo guadagnando?”. È una domanda più che legittima, in quanto nei cantieri le spese spesso lievitano o aumentano a causa di imprevisti, materiali extra, aumenti dei costi di manodopera e noleggio dei mezzi.

Nel momento in cui il responsabile pone questa domanda vengono chiesti a tutti i dati: all’amministrazione, ai tecnici, in cantiere… scatenando una vera corsa alle informazioni. Ma tutto questo può essere gestito in modo tranquillo e sicuro, grazie all’aiuto di ERGO.


Partiamo dal budget

Diviene fondamentale partire dal budget: le informazioni inserite nel documento devono essere il più possibile corrette, in quanto è necessario cominciare a comprendere meglio come stiamo lavorando proprio partendo dalle spese previste per quel determinato cantiere, con ricavi e costi.

Il budget può essere gestito con un file Excel oppure costruendo una WBS con le diverse fasi di lavoro, inserendo anche le tempistiche per comprendere se le fasi stanno procedendo come da previsione.

Gestire i costi significa comprendere tutte le uscite che dovrò prevedere nel mio cantiere: artigiani, materiali, noleggio di mezzi, liberi professionisti, stipendi degli operai…

ERGO è uno strumento flessibile, che si adatta perfettamente alle necessità e alla gestione dei costi e ricavi, venendo incontro alle esigenze e particolarità delle imprese.


Le analisi del cantiere

Per svolgere le analisi del cantiere con ERGO e le App non serve dedicare una giornata intera tra raccolta dati e sintesi in tabelle e grafici: le App comunicano in tempo reale con il gestionale quindi ogni aggiornamento segnalato dal cantiere viene inserito automaticamente in ERGO.

Come fare dunque ad analizzare le informazioni? Con la Business Intelligence di ERGO i dati vengono raccolti in tabelle, grafici e sintesi immediatamente comprensibili.

Inoltre, possono essere gestiti i permessi per ogni singolo collaboratore: così non tutti hanno accesso a informazioni sensibili che magari vengono visualizzate solo dal titolare e dai collaboratori dell’amministrazione.

La Business Intelligence permette di prendere decisioni basandosi su dati, quindi avere conoscenza e coscienza delle proprie situazioni attuali per svolgere valutazioni e previsioni concrete.

La BI, inoltre, segnala immediatamente situazioni problematiche, con alert ben visibili: in questo modo ogni singolo cantiere può essere monitorato quotidianamente, senza far perdere tempo o richiedere analisi e raccolte dati realizzate manualmente. Le informazioni e le analisi sono disponibili anche in mobilità, facilmente consultabili da smartphone e tablet anche durante viaggi e spostamenti.

Una modalità di lavoro davvero smart, non solo perché semplifica ma anche per la facilità di fruizione e adattamento alle diverse necessità delle imprese.


Quali vantaggi?

I principali punti di forza del poter gestire autonomamente, tramite i cruscotti della Business Intelligence, i dati contenuti in ERG0 li abbiamo già affrontati nei paragrafi precedenti ma un riassunto ulteriore può darci una panoramica completa:

- Dati sempre disponibili e interrogabili

- Autonomia di analisi dei dati e delle informazioni

- Identificazione immediata dei problemi

- Capacità di reazione immediata alle difficoltà segnalate

- Ottimizzare il lavoro del proprio team

- Una visione completa e onesta del cantiere

- Aumento della propria competitività e di ideazione di strategie future.

Tutti questi vantaggi possono essere raggiunti con facilità utilizzando la Business Intelligence di ERGO e raccogliendo dati aggiornati con l’uso della App direttamente in cantiere.



Comments


bottom of page