top of page

Il magazziniere SMART: come semplificare il processo di vendita

Il magazziniere SMART: non un semplice magazziniere, ma un vero e proprio assistente d’acquisto che sa migliorare il vostro processo di vendita facilitando il lavoro dei vostri collaboratori e aumentando la fidelizzazione dei vostri clienti. Il magazzino e chi ci lavora dentro non sono solo un costo, ma possono essere un vero e proprio fattore di competizione sul mercato.



Qual è il processo di vendita classico del commercio edile?

In questi ultimi anni, noi di Infominds abbiamo integrato molte realtà del commercio edile con il nostro software ERGO, dalle più grandi del settore (con 12 magazzini gestiti contemporaneamente) a quelle più piccole a conduzione familiare. In tutte queste esperienze ci siamo accorti che il metodo di lavoro e il processo di vendita sono pressoché identici, sia nelle realtà più tecnologiche sia in quelle che, invece, si affidano ancora totalmente alla carta.

Il processo di vendita classico funziona più o meno in questo modo:

Il cliente entra nel punto vendita in maniera autonoma, si reca al “banco”, di solito, nell’orario di punta, aspetta il proprio turno, parla con un operatore e insieme a lui crea un “ordine” o direttamente una “bolla” con tutti i materiali di cui ha bisogno e che ha richiesto.

Una volta compilato questo documento, l’operatore lo stampa, consegna una copia al cliente che si reca in magazzino o all’esterno in autonomia, cerca il magazziniere, gli consegna la bolla o l’ordine e il magazziniere stesso prepara i materiali richiesti segnando sulla bolla le eventuali modifiche (quantità diverse, prodotti alternativi, etc.).

Fatto questo, il documento torna in mano al cliente che deve recarsi nuovamente al punto vendita, aspettare di nuovo il proprio turno e riconsegnare l’ordine o la bolla all’operatore del “banco”, il quale, dopo aver inserito le eventuali modifiche apportate, stampa la bolla o fattura definitiva consegnandone una copia cartacea al cliente che, finalmente, può caricare il materiale e andare in cantiere a lavorare.

Questo processo è usato in quasi tutti i magazzini nella stessa maniera. Funziona, certo, ma altrettanto sicuramente non può definirsi snello, veloce e SMART. E soprattutto non pone le esigenze del cliente al centro dell’attenzione dell’azienda.


La semplificazione del processo di vendita: il magazziniere SMART

La richiesta che ci arriva più spesso è proprio la seguente: come faccio a snellire e semplificare questo processo di vendita aiutando, così, nel proprio lavoro i miei collaboratori?

L’idea ci è venuta la prima volta parlando con il titolare di un piccolo magazzino della Val Gardena, il quale ci ha suggerito una cosa semplice: “nella mia realtà l’addetto alle vendite è allo stesso tempo il magazziniere, per quasi tutti i materiali. Anzi, forse è proprio il contrario: il magazziniere è il miglior addetto alle vendite, perché conosce tutti i prodotti, sa dove sono e conosce bene anche le alternative da proporre”.

Abbiamo unito questa consapevolezza semplice alla tecnologia che già avevamo e prendendo spunto dalla GDO abbiamo realizzato la nostra soluzione per rendere il magazziniere SMART.

Abbiamo trasformato il magazziniere classico in un magazziniere SMART: munito di un terminale a radiofrequenza, di un’APP efficiente come “EMS - Ergo Mobile Store” e, ovviamente, una codificazione di tutti gli articoli con BARCODE.

In questo modo, abbiamo trasformato il processo di vendita precedente in questo nuovo processo: il cliente arriva al magazzino, non passa nemmeno dal negozio o dal banco, ma va direttamente dal magazziniere SMART e addetto alle vendite, il quale, sul proprio terminale, apre una “lista della spesa” per il cliente, gira con lui all’interno del magazzino e, man mano, codifica i prodotti richiesti e li ripone su un “carrello o muletto”.

In questo modo, il magazziniere SMART svolge due lavori contemporaneamente:


  • Consiglia il cliente sui migliori materiali per le sue esigenze, informandolo su novità di prodotto, eventuali offerte o, in ogni caso, instaurando un rapporto di fiducia con lui

  • Seleziona già le quantità corrette dei prodotti scelti dal cliente compilando la documentazione in tempo reale.

Finito il giro, si aprono svariate possibilità per concludere il processo di vendita che variano a seconda della struttura organizzativa:


  • Il magazziniere SMART chiude la “lista della spesa”, il cliente si reca al bancone per la prima e unica volta e l’operatore deve solo prelevare quella lista e stampare la bolla/fattura/scontrino, o inviarla direttamente per e-mail;

  • Il magazziniere SMART, volendo e se ne ha le autorizzazioni, ha la possibilità di trasformare la famosa “lista della spesa” in bolla o fattura a seconda di cosa chiede il cliente o, semplicemente, di cosa è già preimpostato per il cliente stesso.

In base al vostro tipo di attività e struttura potete adottare una o l’altra opzione.


Qual è il risultato di questo processo di vendita smart?

Con un semplice strumento che già avete in dotazione , abbiamo velocizzato e accorciato l’intero processo di vendita di uno o più negozi, alleggerendo così sia le attese del cliente ma, soprattutto, facendo risparmiare tempo ai nostri operatori.

Grazie alla presenza del magazziniere SMART, i clienti sono più felici di essere serviti da voi perché risparmiano tempo, il tempo viene risparmiato anche dai vostri collaboratori e quindi, sicuramente, ci sarà anche più tempo per potersi dedicare ad altre attività o per poter servire qualche cliente in più nello stesso momento.

Comentarios


bottom of page