top of page

INFOMINDS Novità

Radix: la soluzione perfetta per tutti i tipi di azienda

Non tutte le aziende sono uguali: il tessuto imprenditoriale italiano vanta tantissime realtà diverse tra piccole, medie e grandi imprese. Ecco perché per noi di Infominds è importante ascoltare con attenzione le svariate esigenze e sviluppare assieme soluzioni ad hoc che possano soddisfare al 100% i nostri clienti.



Varietà = ricchezza

Uno dei vantaggi italiani è che il settore Copy & Print si è sviluppato grazie ad aziende protagoniste realtà molto differenti tra loro, per dimensioni, servizi offerti e aree geografiche di riferimento. Questo è un aspetto che ha dei risvolti positivi e dà una panoramica fedele del mercato attuale.

Per questo motivo, quando abbiamo pensato a tutte le funzionalità di Radix siamo partiti proprio da qui: una conoscenza profonda del settore, anni di esperienza alle spalle, consapevolezza delle problematiche, delle peculiarità e delle dimensioni differenti del mercato.

Un’azienda che ha 10 dipendenti non può di certo avere la stessa identica soluzione rispetto ad un competitor che invece di dipendenti ne ha un centinaio, giusto?

Una domanda quasi provocatoria che però apre molte strade diverse da percorrere, per accorciare le distanze tra azienda e gestionale.

Radix è flessibile e risponde alle richieste di tutti: le aziende più piccole vengono ascoltate e soddisfatte realizzando una soluzione modulare e trasparente, che permette di svolgere ai diversi dipendenti molte operazioni che altrimenti occuperebbero molte ore preziose.

Nelle aziende più grandi Radix diventa ampio ed efficiente, aumentando il numero delle funzioni e delle possibilità che i diversi operatori, tecnici e dipendenti possono svolgere. L’aspetto importante da sottolineare è che non è l’azienda a doversi adattare a Radix ma l’esatto opposto: ogni installazione del gestionale viene pensata e realizzata in base ad un confronto vero e concreto con il cliente.

Molto spesso le richieste più precise ed “insidiose” ci arrivano dal reparto tecnico: la gestione dei ticket, degli interventi e delle manutenzioni è un punto cruciale per ottimizzare il rapporto con i clienti e poter offrire un servizio d’eccellenza. Noi siamo ben felici di rispondere a tutti i dubbi e studiare insieme soluzioni adatte ad ogni situazione, anche le più “spinose”!

Ogni funzionalità del gestionale può essere condivisa in esclusiva con il reparto di interesse, evitando pasticci e complessità inutili. Ci penserà poi Radix a connettere i vari reparti, unendo ed interpretando le informazioni inserite da tecnici, contabili, CEO, agenti…


Due esempi concreti: ATF e SGE

Ancora più utile per comprendere Radix è sicuramente la “messa in pratica” di tutto ciò che abbiamo precedentemente descritto. Che cosa significa?

I nostri clienti che giorno dopo giorno utilizzano Radix sono la voce più autorevole e d’impatto per spiegare in che cosa è utile il gestionale, quali sono i vantaggi e le eventuali criticità.

Ecco perché, in una interessantissima intervista doppia, abbiamo chiesto a Patrizia Balsamo di ATF e Alessandro Salvadori di SGE (aziende diverse per dimensione e area geografica) di raccontare ad altri colleghi del settore e curiosi che cosa comporta avere Radix come gestionale e come affrontare i dubbi e le perplessità del prossimo futuro.

L’opinione di chi utilizza il gestionale è preziosissima non solo per chi comincia ad interessarsi all’acquisto di un nuovo gestionale per la propria azienda ma anche per noi di Infominds: il costante confronto con gli utenti Radix ci permette di crescere e migliorare continuamente, ascoltando le esigenze e i bisogni di settore che cambiano con rapidità.

In questa chiacchierata informale possiamo dedurre che anche se il cambio gestionale non è mai un passaggio semplice e necessita della collaborazione di tutti diventa necessario per crescere e migliorare la propria attività, potersi aprire a nuovi potenziali clienti, implementare la formazione ed esperienza di ogni dipendente, facilitare i processi di tutti i giorni, controllare con rapidità la situazione generale.

Guarda subito il video:



bottom of page