top of page

INFOMINDS Novità

L’analisi dei dati: Business Intelligence e Radix+

La Business Intelligence è uno strumento di analisi e sintesi di dati estremamente utile: in una rapida occhiata è possibile visualizzare l’andamento dei propri clienti, le situazioni virtuose e negative.


Business Intelligence: uno strumento fondamentale

La Business Intelligence è sempre più uno strumento fondamentale per gestire al meglio il lavoro della propria azienda.

I motivi sono molteplici e qui ne elencheremo qualcuno.  Grazie alla Business Intelligence è possibile avere sempre a disposizione una panoramica in tempo reale, che viene aggiornata e dunque diventa un punto di partenza per valutazioni e analisi strategiche.

Inoltre, si integra con le altre funzioni di Radix+, rendendo semplice la valutazione anche delle vendite, delle attività commerciali, dei clienti più attivi e quelli che invece non fruttano abbastanza.

Uno strumento di questo tipo non serve solo ad analizzare i dati passati o presenti ma anche a prevedere in modo corretto l’andamento futuro del proprio business e comprendere al meglio quali passi compiere, quali clienti acquisire.


Quali analisi?

Ma quali sono le analisi principali che possono essere svolte grazie alla Business Intelligence?

-Analisi delle vendite

-Analisi del margine di contribuzione

-Analisi del cliente

-Analisi dell’articolo

-Tramite APP, dati consultabili anche tramite smartphone.

Seguire giorno dopo giorno il proprio business significa averne il controllo e poter “cambiare rotta” in tempi utili: l’elemento “analisi” diventa assolutamente necessario per le aziende del domani.


Dato=conoscenza

La sintesi di quanto detto finora è che avere a disposizione i dati relativi alla propria azienda non permette solo di capire meglio il momento presente ma serve per prevedere ad attuare strategie future.

In poche parole, stiamo dicendo che avere i dati significa conoscere ancora meglio la propria azienda: i propri clienti, punti di forza e di debolezza, i team più profittevoli…

Ma molto spesso i dati spaventano: una grossa mole di informazioni che però se non vengono gestiti e interpretati correttamente rischiano di formare solo un muro. Ecco perché uno strumento come la Business Intelligence permette di visionare i dati con semplicità, in schemi riassuntivi molto facili da leggere.

Oggi la competizione tra aziende dello stesso settore è sempre più serrata: la differenza molto spesso non è negli strumenti ma nel lato umano, ossia nelle competenze, risorse, valori che le persone riescono ad esprimere. Anche in questo caso, la Business Intelligence aiuta le aziende a prendere decisioni importanti per la propria visione e prospettiva negli anni, semplificando il lavoro di analisi.


Un mondo in mobilità

Anche l’Office Automation come molti altri settori, negli ultimi anni si è spostato sempre di più verso la mobilità: ecco perché anche per la Business Intelligence è a disposizione la APP, consultabile da smartphone.

In ogni momento, anche durante gli spostamenti, è possibile vedere le informazioni aggiornate in tempo reale e collegate al gestionale Radix+. Gli accessi alla Business Intelligence, così come quelli per Radix+, possono essere definiti dagli amministratori per mantenere alcuni dati riservati al board o a chi lavora nell’amministrazione.



Comments


bottom of page