top of page

INFOMINDS Novità

ERGO: il punto d'incontro tra amministrazione e cantiere

Tra cantiere e amministrazione c’è un vero e proprio muro… in senso figurato, questa volta!

Poca comunicazione, scarsa fiducia reciproca, ascolto superficiale dei bisogni dell’altro. La situazione che ci viene presentata dalle imprese edili si basa su precari e fragili equilibri: come fare dunque per lavorare in modo più semplice e collaborativo?


ERGO: la soluzione per i due “litiganti”

Il punto di partenza per sviluppare un buon software per il mondo edile è ascoltare e comprendere tutti i bisogni delle varie parti in causa. ERGO nasce proprio per rispondere alle esigenze di questo settore specifico e l’ascolto degli attori coinvolti rimane sempre la chiave di volta per nuove funzionalità da sviluppare o per apportare miglioramenti su ciò che è già attivo.

Proprio come davanti ad un tribunale, abbiamo da un lato l’amministrazione, che gestisce documenti, fornitori, budget, contratti e vorrebbe ricevere indicazioni chiare, precise e corrette rispetto a quantitativi, ordini, condizioni e così via. Ha l’incarico delicato di mantenere il documentale in ordine, gestire fornitori e clienti, la pubblica amministrazione e molto altro.

Dall’altro lato abbiamo tutti i dipendenti che non lavorano in ufficio ma direttamente nei cantieri sparsi in aree geografiche anche distanti tra loro. Hanno poco tempo, sono operativi sul campo, sempre di corsa, non sono interessati agli aspetti burocratici/amministrativi ma ai ritmi di lavoro e alle operazioni da svolgere, giorno dopo giorno. Spesso hanno quasi una riluttanza a gestire tutte le incombenze strettamente legate ai “documenti”.

Una situazione così ci viene presentata da più del 90% delle imprese che incontriamo. Sembrano quasi due punti di vista inconciliabili. Come fare per colmare questa distanza e diffidenza reciproca?

ERGO nasce per far lavorare tutti, sia in ufficio sia in cantiere, con più serenità e collaborazione. Scendendo nel dettaglio viene più immediato far qualche esempio pratico, per capire come sia importante calarsi nelle difficoltà piccole e grandi di tutti i giorni.


Un esempio: il documentale di cantiere

Il sogno di ogni imprenditore è che il capocantiere sia completamente autonomo con tutti i documenti, disegni, progetti… disponibili sempre e ovunque. In questo modo tutte le fasi di lavorazione possono essere svolte con relativa tranquillità e sicurezza. Oggi invece cosa succede?

Spesso i tecnici chiamano o inviano messaggi vocali in amministrazione per avere dettagli, misure e disegni aggiornati; l’amministrazione deve temporaneamente fermare il proprio lavoro per inviare questi file richiesti (in modo urgente, come sempre).

E come vengono inviati? Con WhatsApp, con Drive? Tutti metodi non sicuri, dove i file vengono dimenticati dopo qualche giorno o cancellati per sbaglio. (Potrebbe interessarti anche l'articolo: WhatsApp per la gestione del cantiere: si o no?)

La settimana successiva la scena presentata qui, con molta probabilità, si riproporrà in modo identico.

ERGO vuole finalmente risolvere questo problema, che sembra piccolo ma se moltiplicato per molti cantieri attivi nello stesso momento diventa complicato! Con l’app direttamente su smartphone a disposizione dei tecnici sarà possibile la consultazione dei documenti sempre aggiornati a tutti coloro che ne hanno necessità e diritto di visione. Inoltre, è possibile apportare commenti e modifiche in tempo reale e queste saranno immediatamente visibili anche al reparto amministrativo, nei vari uffici e cantieri.


Una visione “super partes”

Noi di Infominds siamo “super partes” e vogliamo che sia i tecnici, sia gli amministrativi utilizzando ERGO siano felici e soddisfatti!

Siamo convinti che se una squadra lavora facendo fatica e perdendo tempo nel ricopiare dati da varie fonti, rintracciando messaggi sparsi su file Excel, WhatsApp, Drive e altre soluzioni ci saranno sempre incomprensioni, malumori e litigi.

I tecnici stessi, avendo tutto a portata di dito con lo smartphone, hanno un unico strumento utile per caricare DDT, foto, rapportini di cantiere, SAL… in pochissimi minuti, senza dover poi chiarire ogni cosa con l’amministrazione e con l’Amministratore Delegato.

Il nostro obiettivo è, quindi, un mix di vari step da raggiungere:

  • accorciare concretamente le distanze tra amministrazione e cantiere;

  • rendere più fluida e veloce la comunicazione tra i vari attori;

  • ascoltare le esigenze di tutti e creare tutti gli strumenti ad hoc su ERGO per soddisfarle;

  • creare un rapporto di fiducia reciproca, stima e conoscenza delle necessità reciproche.

Per noi di Infominds queste sono le sfide più interessanti da affrontare. E voi… siete pronti?

Коментарі


bottom of page